Don't Miss

Il costo della vita: un confronto tra Roma e la Valletta

By on April 1, 2014

Trasferirsi a Malta è un sogno per molti italiani, ma prima di progettare una svolta così importante nella propria vita è opportuno domandarsi: quanto costa la vita a Malta?

Grazie al sito Numbeo, abbiamo preparato un confronto tra le due capitali tra il costo di alcune voci di spesa del bilancio mensile di una persona.

Ristoranti: Mangiare in un ristorante non caro della Valletta costa in media 9.50€ a Roma 15.00€. Anche mangiare in un fastfood maltese conviene: 6.62€ rispetto ai 7.00€ della capitale italiana. Il discorso si inverta quando invece decidiamo di festeggiare in un ristorante di livello medio: un pasto di tre portate per 2 persone ci costa 50.00€ a Roma, 60.00€ alla Valletta.

Trasporti: Se vogliamo prendere I trasporti pubblici nella capitale dell’arcipelago, il biglietto ci costerà 1.85€. Il 23% in più rispetto al biglietto romano di 1.50€. Il prezzo dell’abbonamento mensile, invece non differisce di tanto, costando 34.50€ alla Valletta e 35.00€ a Roma

Bollette e Affitto: Non è certo una sorpresa che gli affitti a Roma siano più alti: 1,040.00€ per un appartamento con una camera da letto nella città eterna, 300.00€ alla Valletta. La situazione non cambia andando fuori dal centro cittadino: 712.66€ a Roma, 250.00€ alla Valletta. Anche le bollette di luce e gas sono meno care nell’arcipelago mediterraneo: 145.10€ è il costo medio mensile delle utenze per un appartamento di 85 mq nell’Urbe. Per lo stesso tipo di appartamento si spendono 60.34€ nella Città dei Cavalieri.

Cinema e palestra: 40.00€ è il costo medio di un mese di palestra alla Valletta, contro i 60.05€ di Roma. Per gli appassionati di cinema, inoltre, la Valletta riserva una piacevole sorpresa:  4.00€ è il costo del biglietto di ingresso (in Italia il costo medio è di 8.00€).

Stipendio: Alla Valletta la vita è meno cara, però lo stipendio mensile è inferiore: 1,375.00€ al mese (tolte le tasse) per un maltese, 1,429.03€ per un romano.

Roma in definitiva risulta molto più cara della Valletta. C’è da dire che il sito non ci permette un confronto con una cittadina italiana con lo stesso numero di abitanti della capitale Maltese (6.280, secondo il censimento 2010)

 

 

Diana

 

About Italiani Malta