Don't Miss

Sport acquatici a Malta, per una vacanza all’insegna del divertimento

By on August 12, 2016
Kitesurf a Mellieha

Famosa per i suoi 300 giorni di sole all’anno, Malta attira migliaia di turisti provenienti da tutto il mondo, trepidanti di scoprirne le più incantevoli spiagge. Questa piccola isola al centro del Mediterraneo offre un pacchetto vacanze al mare completo: dal più meritato relax sotto il sole alla più sfrenata movida notturna, dagli itinerari culturali alle attrazioni che soddisfano ogni sete di divertimento.

Malta è anche la patria degli sport acquatici. Un’ampia gamma di attività è infatti disponibile per tutti, dai più piccoli ai più esperti, per aggiungere un po’ di pura adrenalina o sana competizione tra amici a chi la sceglie come meta delle proprie vacanze.

I litorali maltesi sono considerati il paradiso per gli appassionati degli sport subacquei. Le acque limpide, i ricchi fondali e le accoglienti temperature consentono di praticare immersioni durante tutto l’anno. In moltissime spiagge, è possibile trovare scuole e istruttori di diving capaci di offrire ai turisti un’esperienza indimenticabile, mostrando i più reconditi e preziosi angoli delle coste marine maltesi.

Tra gli sport acquatici dedicati ai più esperti, il kitesurf è uno tra i più esaltanti. Si tratta di una variante del più noto surf che, con l’aggiunta di un aquilone, permette di farsi trasportare sulla superficie dell’acqua, sfruttando la spinta del vento. I mesi migliori per cominciare un corso di kitesuft a Malta vanno da settembre a maggio, quando il vento è più forte e le spiagge sono libere da bagnanti.

Altrettanto emozionante è il windsurf. Tra St. Julian’s e Bugibba, ci sono alcune scuole, i cui istruttori insegneranno anche ai più inesperti a come godere del vento, in equilibrio sulla tavola. Nella parte nord dell’isola, dove le correnti sono più forti, invece, è possibile assistere alle più esilaranti acrobazie dei windsurfer esperti.

Altre attività a mare aperto che permettono di librarsi sopra le onde, anche in assenza di vento, sono il water skiing (lo sci d’acqua) o il wakeboard (lo skateboard acquatico). Trainati da una barca a motore lungo le coste più ampie dell’isola, si sfreccia sulla cresta del mare, cercando l’onda giusta per saltare.

Flyboard2

Qualcos’altro di ancora più elettrizzante? Perché non provare il flyboarding: un’attività in solitaria, per volare letteralmente sopra le onde del mare. Grazie alla potenza di un forte getto d’acqua sotto i piedi, il flyboarding permette di dare libero sfogo ad acrobazie, tuffi e strabilianti volteggi.

Velocità e adrenalina sono garantiti anche per chi desidera provare l’ebbrezza di cavalcare le onde su una moto d’acqua. A St. Julian’s, Mellieha e Bugibba è possibile noleggiare un jet-ski e allontanarsi dalla costa, correndo da soli o gareggiando tra amici.

Zipline

A rendere le vacanze ancora più memorabili, arriva la zipline, una teleferica sospesa nel vuoto che permette di provare la vera sensazione di volare a corpo libero a più di 50 metri di altezza. Partenza e arrivo sulle scogliere, ma nel mezzo il mare aperto. Un’attrazione ad alto tasso adrenalinico, ma adatta a tutta la famiglia.

Tra le rocciose coste maltesi, si sviluppano innumerevoli insenature e grotte che rendono quest’isola lo sfondo ideale per il Sea Level Traversing, una arrampicata in direzione laterale, a livello del mare. Non è necessario essere esperti scalatori, si tratta di un’attività sicura e adatta a tutti. E, se stanchi o accaldati, non c’è nulla di meglio di un tuffo nelle fresche acque del Mediterraneo.

Snorkeling

Per i turisti che non si rispecchiano in questo genere di sport e sono alla ricerca di una vacanza dedicata al relax, ecco altre attività acquatiche meno estreme, ma altrettanto divertenti. In moltissime spiagge maltesi, si possono noleggiare i classici pedalò per allontanarsi dalla riva e scoprire insenature e piccole baie non raggiungibili via terra. Tuffarsi e scoprire le bellezze sottomarine con l’intramontabile kit di maschera e boccaglio si chiama snorkeling. La vita nei fondali di Malta e Gozo è una sorpresa: formazioni rocciose, flora acquatica e tantissimi pesci da rincorrere e fotografare. Divertente e dedicato soprattutto ai più piccoli è il bodyboard: una semplice tavoletta da lanciare sulle onde in arrivo sul bagnasciuga e con la quale gareggiare su chi scivola via più lontano o chi rimane in equilibrio più a lungo.

A Malta c’è di tutto, persino un parco acquatico: lo Splash & Fun Water Park che si trova a Naxxar, lungo la strada tra Bugibba e St. Julian’s. Tra conturbanti scivoli d’acqua, gommoni e altre instancabili attrazioni, garantisce una giornata all’insegna dello svago.

Selena Zamarian

About Italiani Malta

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply